Oggi è 4 luglio 2020, 11:43

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 29 giugno 2020, 9:35 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28 giugno 2020, 16:55
Messaggi: 7
Località: principalmente val gardena
Ciao a tutti! Mi chiamo Filippo ho 28 anni, vivo in val Gardena ma sono della campagna fiorentina.
Per primo vorrei fare i complimenti per il forum e a tutti quelli che danno una mano e/o un consiglio a un perfetto sconosciuto :cincin: , ho già letto abbastanza in questo forum e mi ha già fatto capire tanto di più sul mio rav, quindi grazie!
Non so se interesserà a qualcuno ma penso che sia abbastanza straordinario l'offerta che ho trovato per il mio rav.
A dicembre 2018 ho distrutto la mia amata punto che ne aveva fatte di tutte... Quindi ho incominciato a cercare un altra macchina, essendo in montagna dove nevica spesso e comunque andare ogni tanto in Toscana e li fare strade sterrate la decisione sul cercare un rav mi piaceva.
La mia idea iniziale era di cercarne uno sui 8/9000€ e si trovavano quasi tutti con 100000km più o meno, però invece di fiondarmi sul primo che trovo (grazie ai consigli di mio fratello che ha già posseduto Pajero, Patrol e adesso navara) abbiamo aspettato per la occasione giusta. Con le notifiche attive per ogni nuovo annuncio che usciva un giorno (ad aprile 2019) proprio mio fratello vede un annuncio nuovo di un rav4.3 2.2 D4D del 2008 con 13000km a 8700€!!!! Credendo all' inizio che fosse rotto o con motore nuovo o avesse molti problemi non lo voleva considerare ma poi ha chiamato, non aveva nessuno problema!! Ed era veramente come scritto! Ovviamente non si è lasciato scappare l'occasione e il pomeriggio stesso è andato a vederlo e comprarlo!! :lol:
Era di un vecchio che lo usava come seconda macchina la voleva vedere in fretta insieme all'altra per comprarsi un nuovo Jimny... Veramente soddisfatto dell' acquisto (e ovviamente del c**o stratosferico nel trovarlo :loool: )
(Metterò le foto se vi interessa adesso dal telefono mi fa un po fatica).
Ovviamente nell' usarlo cercavo l'inc****a per il prezzo basso,
Ma sono rimasto sorpreso nel trovare solo i dischi dei freni ovalizzati (penso perché il vecchio si sarà fatto chi sa che discesa a freni tirati...) Cambiato i dischi davanti (ordinati su autodoc con pochi euro) già migliorato molto, adesso dovrei cambiare anche quelli dietro perché lo fa ancora un po'...
Non sapendo ancora del problema della testata (scoperta qua sul forum) avevo già intenzione di levare DPF/EGR con rimappatura centralina perché so della inutilità di questo affare distruggi motori... Ho aspettato un anno perché ovviamente ancora in garanzia, e adesso vorrei farlo.
So già che ci sono molti topic a riguardo, ma approfitto questo per fare una domanda a chi se ne intende di più (e che magari era interessato abbastanza da leggersi tutto questo :cincin: ).
Adesso il rav a 35000km e facendo tratti corti in montagna sento già la differenza quando non faccio un viaggetto per un po' perché si intasa tutto, infatti secondo me va già peggio di quando l'ho comprato... :roll:
La domanda è, secondo voi se faccio le cosiddette modifiche il motore avrà ancora problemi di residui alla testata o riuscirà a prolungare la vita del motore... Non l'ho detto comunque sono uno che sta attento a qualsiasi rumore della macchina la usa in maniera abbastanza delicata e sto anche molto attento alla manutenzione (che faccio da me perché tanto la garanzia non c'è più e mi piace mettere le mani nel mio mezzo : Chessygrin : )

Grazie a chi ha voluto leggere tutta la storia e anche a chi no
Spero di entrare in amicizia con tanti di voi sperando che appunto questo acquisto diventi una storia che durerà per molti anni!

_________________
Rav4.3 2008 2.2 D4D 136hp 8-)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 29 giugno 2020, 10:45 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 419
Località: Utovlje (SLO)
ciao Filippo, benvenuto :cincin:

dei veicoli moderni come il tuo, non ti so dire nulla, non ti posso aiutare con dei consigli, io sono affezionato alle macchine dello scorso millennio

posso parlarti però dei freni
le temperature ovviamente dipendono dall'uso o dall'abuso ma anche dalla qualità dei materiali usati; i dischi raffreddano meglio dei tamburi, i dischi ventilati meglio dei dischi pieni (ed è un'altra ovvietà) ma anche il materiale con cui son fatti i dischi ci mette lo zampino; non so se ricordi gli anni 70 ...ah no, scusa, è vero non eri ancora nato ...all'epoca c'erano le moto italiane (Ducati, Moto Guzzi, Laverda e Morini principalmente) con freni efficentissimi ma brutti da vedere perchè colavano sempre ruggine, i dischi erano in ghisa ...e giapponesi (gli stessi marchi di oggi) che non frenavano manco a buttar l'ancora ma con bellissimi dischi freno in acciaio sempre lindi e lucidi; oggi si è arrivati a dei compromessi accettabili, frenano bene senza arrugginire troppo ma rimane comunque qualche piccola differenza fra i produttori e qualche marchio frena meglio, qualche altro arrugginisce meno, qualche altro arrugginisce e non frena, nella scelta preferisco sempre affidarmi a chi ha investito di più nella tecnologia; sempre in ambito di tecnologia di produzione dei dischi qualcuno si è accorto che alzandosi le temperature si formano gas sulla superficie di contatto pastiglia/disco che è meglio evacuare ed ecco che la superficie viene forata per favorire quest'evacuazione; qualcun'altro si è accorto invece cha alle alte temperature si cristallizza la superficie della pastiglia e che questo indurimento diminuisce l'attrito, quindi va asportato ed ecco i dischi baffati che rinnovano continuamente la superficie a contatto; naturalmente anche le pastiglie han subito un miglioramento tecnologico ci sono mescole per ogni temperatura di utilizzo, la mescola universale non esiste, più o meno come la gomma 4 stagioni, sono invenzioni per i polli; ci sarà una mescola che darà il meglio di se a freddo nella guida in città fra attraversamenti pedonali e semafori, quella che darà il meglio nella guida turistica, quella per la montagna con temperature elevate ma non troppo e quella estrema per la pista dove ai freni non si da tregua e ...tutte le varie ricette intermedie che ogni marchio ritiene di qualche utilità per il cliente ...quindi quando trovo un disco ovalizzato non do sempre la colpa allo stile di guida dell'autista ma anche al materiale che ha usato; questa è una cosa che ho imparato 40 anni fa, quando ancora lasciavo la manutenzione dei freni al meccanico che continuava ad insistere che frenavo troppo forte, oggi scelgo il materiale con l'aiuto di un tecnico, lo monto da me secondo la mia esperienza e freno ancora più forte senza ovalizzare ne bruciare nulla

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 29 giugno 2020, 17:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28 giugno 2020, 16:55
Messaggi: 7
Località: principalmente val gardena
Ciao missilie!
Si hai ragione, io non sò molto di freni... davanti ho messo dei brembo "normali" e penso di metterli anche dietro.
Visto che ne sai più di me, consigli qualche marca in specifico? sempre senza spendere troppo...

_________________
Rav4.3 2008 2.2 D4D 136hp 8-)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 29 giugno 2020, 20:04 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 419
Località: Utovlje (SLO)
faloppi ha scritto:
Ciao missilie!
Si hai ragione, io non sò molto di freni... davanti ho messo dei brembo "normali" e penso di metterli anche dietro.
Visto che ne sai più di me, consigli qualche marca in specifico? sempre senza spendere troppo...



hai fatto una buona scelta Brembo è un marchio affidabile, se ti dovessero essere "scarsi" allora puoi provare con i Tarox, per le pastiglie invece sempre nel caso Brembo non ti soddisfacesse, puoi provare con Ferodo in mescola racing oppure EBC e ti scgli la mescola fra quelle a catalogo che pensi meglio si adattino al tuo stile di guida (sono abbastanza ben specificate le caratteristiche e le destinazioni d'uso)

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 30 giugno 2020, 10:44 
Non connesso
Smanettone SITO
Smanettone SITO
Avatar utente

Iscritto il: 5 novembre 2006, 1:52
Messaggi: 4269
Località: VENEZIA
Ciao Filippo benvenuto :cincin:
Con i TarOx forati e baffati e le sue pastiglie si frena bene e si fanno tantissimi Km....direi un buon 100.000 se non esageri


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 30 giugno 2020, 11:46 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 28 giugno 2020, 16:55
Messaggi: 7
Località: principalmente val gardena
Ciao Cameo! e grazie a tutti e due dei consigli! 8-)

_________________
Rav4.3 2008 2.2 D4D 136hp 8-)


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 6 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010