Oggi è 5 giugno 2020, 17:37

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: NON PARLO DI RAV, NON PARLO DI MOTORI
MessaggioInviato: 27 marzo 2020, 23:56 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 450
Località: Savona
Non parlerò di concessionari e/o di modelli nuovi, ma parlerò di questo momento, di quanto sia preoccupato, non del presente che vedo comunque buio, e pieno di incognite, di problemi mal risolti, o per nulla risolti, di gente che muore senza avere supporti validi per combattere un nemico piccolo, quasi invisibile. Eppure resistono e fanno il possibile, a volte riescono, a volte no, lavorando in un clima surreale dove le notizie rimbalzano e si contraddicono ogni minuto. Ora ad esempio hanno scoperto che forse era meglio non ricoverare tanta gente in ospedale, si sono ammalati anche chi stava male ma non per il covid.
Mi piacerebbe potermi bere una birra senza problemi ridendo e scherzando, parlando di gnocca e di motori, invece sono rintanato come un orso in letargo.. sperando di raccontarla, perché qui le cose si fanno confuse, come le notizie che arrivano alla velocità della luce, vorrei esprimervi i miei migliori auguri per tutti, per noi, e per chi non ci legge, e scusate se sono serio e triste, noioso e preoccupato.
ma nn mi viene bene sorridere..
Perché finito sto casino dovremo rialzare la testa, e quella sarà una battaglia ancora più dura.
Ciao a tutti

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2000 diesel 143cv style led


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 28 marzo 2020, 11:26 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 413
Località: Utovlje (SLO)
capisco :cry: ho tutti gli amici e i parenti in Italia e mi rendo conto della situazione che state vivendo; per mia fortuna abito dall'altra parte del confine, quattro passi che posso fare anche a piedi ...e spesso li faccio; vengo a vedere l'Italia e la desolazione del "state a casa", sembrano scene da film di guerra, decine di camionisti in mezzo alla strada a guardare quel confine che non riescono ad attraversare per tornare a casa e ancor più strano, nessuna automobile in transito una scena terribile; mi sento in imbarazzo pensando che dall'altra parte del confine abbiamo la fortuna di poter vivere, di poter uscire a passeggio, godere delle nostre montagne o del nostro mare; vorrei però ci soffermassimo anche sulle statistiche e sulle previsioni che sono a nostro favore, è vero, si nasce per morire ma al 99% per cento di noi capiterà per cause diverse dal covid19, ce la faremo: 'fanculo covid19, non ci avrai

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 28 marzo 2020, 21:00 
Non connesso
Smanettone SITO
Smanettone SITO
Avatar utente

Iscritto il: 5 novembre 2006, 1:52
Messaggi: 4257
Località: VENEZIA
Non volevo aprirlo un post del genere proprio per lasciare alla Community la possibilità di esprimersi con il cuore.
Anche qui a Venezia è tutto surreale. Stiamo bene e si aspetta inesorabilmente la possibilità di muoversi per cose diverse dal lavoro.
Forza RAVvisti, siamo sulla carta persone con una marcia in più perchè abbiamo la mentalità "4x4". Ci risolleveremo come solo noi Italiani sappiamo fare.

Si potrebbe fare un bel raduno quando è finito tutto.... :cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 29 marzo 2020, 17:00 
Non connesso

Iscritto il: 1 marzo 2020, 21:02
Messaggi: 10
Località: lecco
aldosavona ha scritto:
Non parlerò di concessionari e/o di modelli nuovi, ma parlerò di questo momento, di quanto sia preoccupato, non del presente che vedo comunque buio, e pieno di incognite, di problemi mal risolti, o per nulla risolti, di gente che muore senza avere supporti validi per combattere un nemico piccolo, quasi invisibile. Eppure resistono e fanno il possibile, a volte riescono, a volte no, lavorando in un clima surreale dove le notizie rimbalzano e si contraddicono ogni minuto. Ora ad esempio hanno scoperto che forse era meglio non ricoverare tanta gente in ospedale, si sono ammalati anche chi stava male ma non per il covid.
Mi piacerebbe potermi bere una birra senza problemi ridendo e scherzando, parlando di gnocca e di motori, invece sono rintanato come un orso in letargo.. sperando di raccontarla, perché qui le cose si fanno confuse, come le notizie che arrivano alla velocità della luce, vorrei esprimervi i miei migliori auguri per tutti, per noi, e per chi non ci legge, e scusate se sono serio e triste, noioso e preoccupato.
ma nn mi viene bene sorridere..
Perché finito sto casino dovremo rialzare la testa, e quella sarà una battaglia ancora più dura.
Ciao a tutti

D'accordissimo su tutto con te…
Purtroppo però sento che ci sono molte persone ancora che si lamentano che sono stufe di restare a casa, senza però pensare alla gente che se ne è andata e che se ne sta andando ancora…


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 4 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010