Oggi è 5 giugno 2020, 18:10

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 1 aprile 2020, 20:06 
Non connesso

Iscritto il: 29 gennaio 2020, 11:28
Messaggi: 5
Ciao a tutti...ho un Toyota rav 4 2.0 4wd del 2004. Ho da qualche giorno fatto la distribuzione e pompa acqua. La macchina va bene..ho solo un problema in accensione a freddo. Ovvero quando accendo la macchina stenta a partire. Dopo due tre tentativi la macchina parte. Secondo voi cosa devo controllare? Ho il sospetto che si sia stata o addirittura rotta la pompa del gasolio. Grazie per le risposte e per l'aiuto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 1 aprile 2020, 21:34 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 413
Località: Utovlje (SLO)
possono essere diversi i motivi, se ci descrivi più dettagliatamente cosa accade forse si potrebbe tentare di indovinare; così come hai spiegato potremmo dire di tutto e di più e comunque mancare la diagnosi

la batteria lavora bene? il motorino d'avviamento gira "normale"?

quando "provi", il motore gira rotondo senza scoppi oppure zoppica come se uno o due cilindri dessero cenni di accensione?

quando "parte" vedi fumo allo scarico? se si, di che colore? che odore ha?

quando "parte" gira subito regolare, rotondo, a quattro cilindri senza vibrazioni senza rumori anomali?

il livello del liquido di raffreddamento è corretto? devi rabboccare antigelo? se si quanto?

devi aiutarci a capire se il problema è elettrico (cattivo funzionamento del motorino d'avviamento), di alimentazione (aria nei tubi del gasolio) o di temperatura (una o più andelette bruciate) o di testata (acqua in un cilindro)

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 2 aprile 2020, 12:36 
Non connesso

Iscritto il: 29 gennaio 2020, 11:28
Messaggi: 5
missile ha scritto:
possono essere diversi i motivi, se ci descrivi più dettagliatamente cosa accade forse si potrebbe tentare di indovinare; così come hai spiegato potremmo dire di tutto e di più e comunque mancare la diagnosi

la batteria lavora bene? il motorino d'avviamento gira "normale"?

quando "provi", il motore gira rotondo senza scoppi oppure zoppica come se uno o due cilindri dessero cenni di accensione?

quando "parte" vedi fumo allo scarico? se si, di che colore? che odore ha?

quando "parte" gira subito regolare, rotondo, a quattro cilindri senza vibrazioni senza rumori anomali?

il livello del liquido di raffreddamento è corretto? devi rabboccare antigelo? se si quanto?

devi aiutarci a capire se il problema è elettrico (cattivo funzionamento del motorino d'avviamento), di alimentazione (aria nei tubi del gasolio) o di temperatura (una o più andelette bruciate) o di testata (acqua in un cilindro)


Il motore gira bene. Tutto perfetto una volta partito la macchina va benissimo. Batteria e motorino ok...fumo leggermente bianco al mattino dopo la partenza. Liquido antigelo ok e rabboccato dopo aver visto la distribuzione. Credo che sia un problema di aria nei tubi...ma non ne sono certo...grazie per le risposte


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 2 aprile 2020, 12:40 
Non connesso

Iscritto il: 29 gennaio 2020, 11:28
Messaggi: 5
Aggiungo anche che da diagnosi i cilindri funzionano e sono in compressione. La batteria è anche ok.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 2 aprile 2020, 15:37 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 413
Località: Utovlje (SLO)
sifer583 ha scritto:
Il motore gira bene. Tutto perfetto una volta partito la macchina va benissimo. Batteria e motorino ok...fumo leggermente bianco al mattino dopo la partenza. Liquido antigelo ok e rabboccato dopo aver visto la distribuzione. Credo che sia un problema di aria nei tubi...ma non ne sono certo...grazie per le risposte


bene, ti sei risposto da solo

immagino che il filtro gasolio sia nuovo, intanto cosa semplice semplice, prova a controllare il serraggio del filtro, la sua guarnizione e il serraggio di tutti i raccordi dal portafiltro fino alla pompa; se il problema persiste e se è possibile (non conosco la macchina ti sto dando indicazioni valide per un veicolo a caso) escludi il portafiltro attaccando direttamente il tubo in entrata e quello in uscita, se si risolve così, sarà da cambiare il portafiltro

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 2 aprile 2020, 20:12 
Non connesso

Iscritto il: 5 giugno 2018, 11:57
Messaggi: 319
Località: No Se Pol City
missile ha scritto:
sifer583 ha scritto:
Il motore gira bene. Tutto perfetto una volta partito la macchina va benissimo. Batteria e motorino ok...fumo leggermente bianco al mattino dopo la partenza. Liquido antigelo ok e rabboccato dopo aver visto la distribuzione. Credo che sia un problema di aria nei tubi...ma non ne sono certo...grazie per le risposte


bene, ti sei risposto da solo

immagino che il filtro gasolio sia nuovo, intanto cosa semplice semplice, prova a controllare il serraggio del filtro, la sua guarnizione e il serraggio di tutti i raccordi dal portafiltro fino alla pompa; se il problema persiste e se è possibile (non conosco la macchina ti sto dando indicazioni valide per un veicolo a caso) escludi il portafiltro attaccando direttamente il tubo in entrata e quello in uscita, se si risolve così, sarà da cambiare il portafiltro



Quoto missile, controlla il portafiltro che funzioni realmente, smontandolo e levandoci il filtro per vedere se le membrane al suo interno vanno e fungono anche da valvola di non ritorno, poi verifica che arrivi realmente corrente alle candelette.

Se non lo vuoi smontare il portafiltro, prima di avviarla a freddo, dacci qualche pompata per capire se si svuota il circuito in qualche modo finchè diventa bello duro


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 3 aprile 2020, 10:57 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 413
Località: Utovlje (SLO)
UncleJessy ha scritto:
missile ha scritto:
sifer583 ha scritto:
Il motore gira bene. Tutto perfetto una volta partito la macchina va benissimo. Batteria e motorino ok...fumo leggermente bianco al mattino dopo la partenza. Liquido antigelo ok e rabboccato dopo aver visto la distribuzione. Credo che sia un problema di aria nei tubi...ma non ne sono certo...grazie per le risposte


bene, ti sei risposto da solo

immagino che il filtro gasolio sia nuovo, intanto cosa semplice semplice, prova a controllare il serraggio del filtro, la sua guarnizione e il serraggio di tutti i raccordi dal portafiltro fino alla pompa; se il problema persiste e se è possibile (non conosco la macchina ti sto dando indicazioni valide per un veicolo a caso) escludi il portafiltro attaccando direttamente il tubo in entrata e quello in uscita, se si risolve così, sarà da cambiare il portafiltro



Quoto missile, controlla il portafiltro che funzioni realmente, smontandolo e levandoci il filtro per vedere se le membrane al suo interno vanno e fungono anche da valvola di non ritorno, poi verifica che arrivi realmente corrente alle candelette.

Se non lo vuoi smontare il portafiltro, prima di avviarla a freddo, dacci qualche pompata per capire se si svuota il circuito in qualche modo finchè diventa bello duro


dalla descrizione escluderei le candelette; dipendesse dal preriscldamento, ci sarebbe gasolio incombusto con una discreta quantità di fumo prima bianco poi nero e il caratteristico odore di carburante incombusto, probabile inoltre un'accensione non simultanea di tutti i cilindri con relative vibrazioni

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 3 aprile 2020, 11:55 
Non connesso

Iscritto il: 5 giugno 2018, 11:57
Messaggi: 319
Località: No Se Pol City
Sui motori common rail ad iniezione diretta, non è proprio come dici tu, questo accade sui vecchi motori ad iniezione meccanica che per partire ci mettono parecchi cicli


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 3 aprile 2020, 13:18 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 413
Località: Utovlje (SLO)
UncleJessy ha scritto:
Sui motori common rail ad iniezione diretta, non è proprio come dici tu, questo accade sui vecchi motori ad iniezione meccanica che per partire ci mettono parecchi cicli



diavolerie moderne :loool: :loool: :loool: :loool:

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 6 aprile 2020, 19:39 
Non connesso

Iscritto il: 29 gennaio 2020, 11:28
Messaggi: 5
Ragazzi probabilmente sono le candelette...naturalmente vi aggiorno a problema risolto


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: Difficoltà partenza a freddo
MessaggioInviato: 8 aprile 2020, 0:48 
Non connesso
Smanettone SITO
Smanettone SITO
Avatar utente

Iscritto il: 5 novembre 2006, 1:52
Messaggi: 4257
Località: VENEZIA
:cincin: attendiamo news positive :roll:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 4 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010