Oggi è 16 novembre 2019, 1:25

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 6 settembre 2015, 20:17 
Questa è la mia miniguida per evitare di aprire o fare domande simili sullo stesso argomento, così decido di scrivere una miniguida per poter controllare da sè il problema.

Se il rav ha uno dei seguenti sintomi ( va a colpi, fa accender la spia motore, perde potenza, fatica ad eseguire sorpassi... ) la causa sta al 90% al turbo.

I problemi possono essere 3 a mio avviso

1) Coreassy danneggiato
2) Attuatore della geometria e ricerca di eventuale sporco interno
3) Registro di chiusura della geometria variabile da controllare

Li ho riportati in sequenza di importanza e come lista di check da eseguire.
L'ideale in tutto questo è un manometro per la misurazione della pressione di sovralimentazione, per avere una certezza in più di quanto sta accadendo e se eventualmente il problema persiste o si sta andando a correggere.

Breve spiegazione tecnica.....
Il motore del rav in questione essendo gestito da centralina deve lavorare entro paramentri ben stabiliti, nel caso del problema in questione parliamo di pressione di sovralimentazione.
Questa pressione non deve andare oltre gli 1,1BAR MAI.
Dico mai perchè, la centralina se legge una pressione superiore al valore di 1,1BAR diminuisce la portata del gasolio al motore per evitare di arrecare danni, in questo modo la pressione dovrebbe diminuire... ma non sempre accade.
Se non accade e rimaniamo con il pedale dell'acceleratore premuto potremo avvertire i seguenti atteggiamenti dal motore:

Perdita di potenza
Motore che va a colpi
Resa ridotta del motore con conseguente spia motore accesa.

Quando accadono questi 3 segnali, la pressione di sovralimentazione è oltre il valore massimo che dovrebbe mantenere il turbo, e normalmente arriva a picchi di 1,6bar.
Inutile dire che il turbo che monta il nostro rav NON regge una pressione simile e nemmeno il motore.
Ecco perchè se si insiste la centralina fa acceder la spia motore o nei casi dove il problema si manifesta in maniera più lieve manca di potenza il propulsore.

Ora le cose da eseguire sono le seguenti per verificare grossolanamente la causa del problema.

Allegato:
Turbo check.JPG
Turbo check.JPG [ 20.6 KiB | Osservato 1628 volte ]

1) Verifica del coreassy ovvero vedere lo stato dell'alberino del turbo e le sue bronzine

Ad auto spenta e fredda bisogna rimuovere il tubo in gomma che va dal filtro dell'aria al turbo.
Dal buco di aspirazione del turbo, con le dita della mano c'è un bulloncino avvitato sull'alberino e bisogna cercare di muoverlo come dal disegno qui in seguito.

Movimento destra sinistra deve essere INESISTENTE
Movimento alto-basso deve essere pochissimo, in quanto quel pocp movimento viene compensato dall'olio che mantiene l'alberino in sospensione sulle bronzine.


2) Verifica del precarico della molla dell'attuatore dal corpo turbina e ricerca di eventuale fuliggine interna dal rumore che produce.
Allegato:
TurboNEW.jpg
TurboNEW.jpg [ 56.46 KiB | Osservato 1628 volte ]

Nella mia foto l'attuatore del turbo è nero, normalmente grigio.
A motore freddo e spento l'attuatore resta sopra al turbo sotto alla barra duomi.
Si stacca il tubicino di depressione di pilotaggio e si allentano i 2 bulloncini da 10mm.
L'attuatore dovrebbe sollevarsi si almeno 7mm fino a 10-12mm.
Se si solleva meno dei valori riportati NON va bene.
Se si solleva oltre a 10-12mm bisogna verificare 2 cose
A) presenza di fuliggine
B) Attuatore da tarare
In questo video mostro come dovrebbe muoversi l'attuatore se non c'è la presenza di fuliggine.
Notare come si sentono i 2 fine corsa battere con un rumore di ferro ferro.
https://www.youtube.com/watch?v=ZfHQ_YtqWZw

Se fosse da tarare si svita il controdado e si agisce sulla regolazione avvitandola o svitandola per dare il giusto precarico alla molla presente all'interno.
Allegato:
Turbo attuatore.jpg
Turbo attuatore.jpg [ 38.94 KiB | Osservato 1628 volte ]


3)Registro di chiusura.... è il grano che regola quanto la geometria variabile si chiude per agevolare l'azione del turbo ai giri più bassi.
Se questo grano per qualsiasi motivo si fosse svitato l'auto potrebbe dare i problemi elencati nella descrizione del tutorial.

Questo è l'ultimo passo e normalmente non va mai toccato, se non che le verifiche precedenti hanno dato esiti negativi.


Arriviamo al dunque....

SE il turbo non ha giochi sull'alberino come descritto
SE l'attuatore era regolato correttamente o lo avete riposizionato correttamente
SE il problema sembrerebbe esser FULIGGINE accumulata all'interno.....

L'unica soluzione economica che ho trovato è..... far fare una galoppata al rav.
Avrà bisogno di fare una bella tirara in 5' marcia per più strada possibile in modo che le temperature più alte e la velocità dei gas di scarico puliscano tutto nella turbina.... ma in questo preciso modo.

Prima di tutto cancelliamo gli errori in centralina rimuovendo il polo negativo dalla batteria per almeno 5 minuti, ricollegato il polo alla batteria, iniziamo la galoppata arrivando a mettere fino alla 5' marcia accelerando mooooooooolto dolcemente.
Bene, quando avrete il tratto di strada libero, procederete accelerando accompagnando il pedale alla velocità, quindi andrà fatto con molta calma fino ad arrivare al massimo.
Se il rav non da problemi, mantenere l'andatura più alta possibile, se il rav va a colpi, lasciate il gas e lo ripremete sempre dolcemente ma cercando una accelerazione inferiore.
Se riuscirete a superare il "blocco" dato dalla fuliggine sentirete il motore rinascere e riprender vita, e allora dovrete lasciare e premer a fondo l'acceleratore velocemente per verificare che tutto è ok.


Top
  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 6 settembre 2015, 22:25 
Non connesso
Smanettone SITO
Smanettone SITO
Avatar utente

Iscritto il: 5 novembre 2006, 1:52
Messaggi: 4207
Località: VENEZIA
:oook: :oook: :oook: F I K I S S I M O :oook: :oook: :oook:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 2 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010