Oggi è 12 aprile 2021, 2:56

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: 'Mazza che differenza!
MessaggioInviato: 28 agosto 2008, 20:50 
Non connesso
ex-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 25 giugno 2007, 10:33
Messaggi: 996
Località: Bolzano
Sticaxxi!
Oggi son stato presso il conce toyota per un problema ai freni del rav. Fuori c'era parcheggiato lui...il Dio dei Dii!! :D

Il nuovo Land Cruiser V8.
Che dire, spettacolare sia dentro che fuori. Una bestia. Una meraviglia. Sarà che ho un debole per i land cruiser tutti, però questo è davvero uno dei più riusciti IMHO della serie H (forse ho detto una caxxata sull'H, ma mi pare sia denominato Hdj 105 se non erro). Oltretutto prime prove delle riviste specializzate in off road dicono che sia pure migliorato (dunque hanno migliorato il top), e anche a livello stradale.
Insomma, il mio sogno.

Però quello che vorrei far notare è la differenza di dimensioni rispetto al mio rav parcheggiato vicino.
Eh si che il rav non è proprio una macchina piccola. Però vicino al V8 sembra una micro machines :D

Ah, prima o poi nel futuro riuscirò a permettermi qualcosa del genere, prima o poi ci riuscirò! :loool:
(foto allegata effettuata col cell)


Allegati:
Foto(03).jpg
Foto(03).jpg [ 24.57 KiB | Osservato 2664 volte ]

_________________
Rav4 2,0 vvt-i 5p 2001 blu -
Michelin Latitude Tour HP - 235/60 r16 -- Cerchi in lega Stilauto Futura
// Yokohama Geolandar A/T+II G011- 215/70 r16 Black line!! // Filtro sportivo BMC + condotto aspirazione in moplen // Scarico MayrTuning a doppio terminale // Philips daylight LED
Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: 'Mazza che differenza!
MessaggioInviato: 29 agosto 2008, 4:17 
Non connesso
1000 km d'amore
Avatar utente

Iscritto il: 2 gennaio 2007, 13:35
Messaggi: 1509
Località: Lecce
Oh mamma! :shock:

Scommetto che hai fatto alzare le sospensioni al massimo :mrgreen:

Lo sai che il benza va più piano del diesel??? Quasi a parità di cavalli e ad un leggero peso in più del diesel, una marcia in più, forse la doppia turbina a geometria variabile la dice lunga a beneficio anche della coppia.
Tutte le altre diavolerie eletroniche e meccaniche (crawl control compreso) fanno di questo fuoristrada un must.

_________________
RAV4 3pt. VVT-i 04/2002 - Cambio automatico

"Sorridere sempre...arrendersi mai!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: 'Mazza che differenza!
MessaggioInviato: 29 agosto 2008, 12:23 
Non connesso
ex-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 25 giugno 2007, 10:33
Messaggi: 996
Località: Bolzano
soulstar ha scritto:
Oh mamma! :shock:

Scommetto che hai fatto alzare le sospensioni al massimo :mrgreen:

Lo sai che il benza va più piano del diesel??? Quasi a parità di cavalli e ad un leggero peso in più del diesel, una marcia in più, forse la doppia turbina a geometria variabile la dice lunga a beneficio anche della coppia.
Tutte le altre diavolerie eletroniche e meccaniche (crawl control compreso) fanno di questo fuoristrada un must.


Se noti c'ero io sotto il rav a spingerlo verso l'alto... :loool:

Guarda: si parla di un 4,7 litri V8 vvt-i da 288cv e 445 Nm di coppia a 3400giri, contro un 4,5litri V8 turbodiesel con 286cv ma soprattutto con una coppia mostruosa: ben 650 Nm dispinibili subito, a 1600giri, con cunsumi altrettanto mostruosi per ambedue i motori (20% per il vvt-i, 10% per il d8-d).
Oltretutto il diesel ha un eccellente cambio 6 marce, sequenziale (e questo è più che un bene) più ovviamente riduttore, mntre il vvt-i monta un sequenziale 5marce + riduttore.
Se vogliamo limitarci alle prestazioni "su carta" il diesel scatta da fermo fino a 100 in ben 1 secondo abbondante in meno (8,2 contro 9,2 per il benzina).

Insomma, a occhi chiusi sceglierei il gasolio (poi io sono un estimatore dei trattoroni nonostante abbia due benzina in garage) :P

_________________
Rav4 2,0 vvt-i 5p 2001 blu -
Michelin Latitude Tour HP - 235/60 r16 -- Cerchi in lega Stilauto Futura
// Yokohama Geolandar A/T+II G011- 215/70 r16 Black line!! // Filtro sportivo BMC + condotto aspirazione in moplen // Scarico MayrTuning a doppio terminale // Philips daylight LED


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: 'Mazza che differenza!
MessaggioInviato: 29 agosto 2008, 14:43 
Non connesso
1000 km d'amore
Avatar utente

Iscritto il: 2 gennaio 2007, 13:35
Messaggi: 1509
Località: Lecce
LucaRav ha scritto:
Se noti c'ero io sotto il rav a spingerlo verso l'alto... :loool:

Guarda: si parla di un 4,7 litri V8 vvt-i da 288cv e 445 Nm di coppia a 3400giri, contro un 4,5litri V8 turbodiesel con 286cv ma soprattutto con una coppia mostruosa: ben 650 Nm dispinibili subito, a 1600giri, con cunsumi altrettanto mostruosi per ambedue i motori (20% per il vvt-i, 10% per il d8-d).
Oltretutto il diesel ha un eccellente cambio 6 marce, sequenziale (e questo è più che un bene) più ovviamente riduttore, mntre il vvt-i monta un sequenziale 5marce + riduttore.
Se vogliamo limitarci alle prestazioni "su carta" il diesel scatta da fermo fino a 100 in ben 1 secondo abbondante in meno (8,2 contro 9,2 per il benzina).

Insomma, a occhi chiusi sceglierei il gasolio (poi io sono un estimatore dei trattoroni nonostante abbia due benzina in garage) :P


Guarda che se ti legge lo SMANETTONE chissà quante te ne dice. :yeeee:
Sinceramente una potenza innalzata con turbine ed intercooler non è che mi piaccia tanto...preferisco un motore silenzioso, normale, pulito e con della vera cavalleria da sfoderare. Tutto ciò che c'è in più ha dei costi di gestione più alti e non sono paragonabili tra le 2 motorizzazioni. O al massimo un volumetrico...Si vede che sono serio? :mrgreen:
Ho avuto un diesel, ma non mi ha mai entusiasmato per questi motivi. Immaginalo senza turbine ed intercooler :D
Avevo innalzato sia la portata del gasolio che la pressione del turbo ad 1,1bar Era una scheggia nonostante avesse solo 90cv di serie, poi ho sfasciato tutto :oook:

Perchè i giapponesi non investono nella progettazione di cambi sequenziali a 6...7 rapporti...a doppia frizione...leggasi BMW, Mercedes, Audi. Su questo fronte per il mercato Europeo sono OUT!!! :evil:

_________________
RAV4 3pt. VVT-i 04/2002 - Cambio automatico

"Sorridere sempre...arrendersi mai!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: 'Mazza che differenza!
MessaggioInviato: 29 agosto 2008, 17:59 
Non connesso
ex-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 25 giugno 2007, 10:33
Messaggi: 996
Località: Bolzano
soulstar ha scritto:

Guarda che se ti legge lo SMANETTONE chissà quante te ne dice. :yeeee:
Sinceramente una potenza innalzata con turbine ed intercooler non è che mi piaccia tanto...preferisco un motore silenzioso, normale, pulito e con della vera cavalleria da sfoderare. Tutto ciò che c'è in più ha dei costi di gestione più alti e non sono paragonabili tra le 2 motorizzazioni. O al massimo un volumetrico...Si vede che sono serio? :mrgreen:
Ho avuto un diesel, ma non mi ha mai entusiasmato per questi motivi. Immaginalo senza turbine ed intercooler :D
Avevo innalzato sia la portata del gasolio che la pressione del turbo ad 1,1bar Era una scheggia nonostante avesse solo 90cv di serie, poi ho sfasciato tutto :oook:

Perchè i giapponesi non investono nella progettazione di cambi sequenziali a 6...7 rapporti...a doppia frizione...leggasi BMW, Mercedes, Audi. Su questo fronte per il mercato Europeo sono OUT!!! :evil:


Stai parlando con uno che fino alla primavera scorsa cercava un rav D4d del 2001-2002 :D :mrgreen:
Poi il cambio della cinghia dei servizi e la visione del catalogo ricambi d4d associato al prezzo del gasolio in pareggio mi ha fatto desistere.
Su un fuoristrada non grosso ma gigantesco come il 105 V8 non prenderei mai un benzina. Anche perchè stiamo parlando di motorizzazioni comunque associate a dei cambi sequenziali toyota che ora come ora (eccetto i sequenziali lexus) sono molto lontani dai tiptronic, dsg, steptronic ecc... ecc...
E un buon benzina diventa terribile se associato a un cambio non all'altezza, più che un diesel. Indi per cui anche per questo preferirei il V8 d4d. del resto la pèrossima auto se (probabilmente) sarà un fuoristrada non sarà mai un bezina. Se invece rimmarrò su qualcosa di stradale allora molto probabilmente mi prenderei un 1,4 tsi, un 1,6 thp o un 1,4 tjet. Ovvero i piccoli turbo benzina, che rappresentano il futuro del carburante nobile.
Non so che diesel tu abbia avuto...probabilmente era un iniettore pompa (che fosse il 1,9 TDI della golf? Se ho azzeccato il prossimo incontro mi offri una Guinnes :P ), ormai sparito dalla circolazione del nuovo. Io ho guidato diesel con la "d" maiuscola, come il 3,0 litri bi-stadio bmw, o il 2,0 163cv sempre bmw, oltre al nuovo 1,6 mjet sulla Bravo, il 2,4 Q4 210cv sulla 159 e il mitico 1,9jtd 116cv della 147 (che volevo cambiare col rav un anno fa prima di conoscervi :D). Tutti motori nel bene o nel male sfruttabili, eccellenti.

_________________
Rav4 2,0 vvt-i 5p 2001 blu -
Michelin Latitude Tour HP - 235/60 r16 -- Cerchi in lega Stilauto Futura
// Yokohama Geolandar A/T+II G011- 215/70 r16 Black line!! // Filtro sportivo BMC + condotto aspirazione in moplen // Scarico MayrTuning a doppio terminale // Philips daylight LED


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: 'Mazza che differenza!
MessaggioInviato: 29 agosto 2008, 23:07 
Non connesso
1000 km d'amore
Avatar utente

Iscritto il: 2 gennaio 2007, 13:35
Messaggi: 1509
Località: Lecce
LucaRav ha scritto:
Stai parlando con uno che fino alla primavera scorsa cercava un rav D4d del 2001-2002 :D :mrgreen:
Poi il cambio della cinghia dei servizi e la visione del catalogo ricambi d4d associato al prezzo del gasolio in pareggio mi ha fatto desistere.
Su un fuoristrada non grosso ma gigantesco come il 105 V8 non prenderei mai un benzina. Anche perchè stiamo parlando di motorizzazioni comunque associate a dei cambi sequenziali toyota che ora come ora (eccetto i sequenziali lexus) sono molto lontani dai tiptronic, dsg, steptronic ecc... ecc...
E un buon benzina diventa terribile se associato a un cambio non all'altezza, più che un diesel. Indi per cui anche per questo preferirei il V8 d4d. del resto la pèrossima auto se (probabilmente) sarà un fuoristrada non sarà mai un bezina. Se invece rimmarrò su qualcosa di stradale allora molto probabilmente mi prenderei un 1,4 tsi, un 1,6 thp o un 1,4 tjet. Ovvero i piccoli turbo benzina, che rappresentano il futuro del carburante nobile.
Non so che diesel tu abbia avuto...probabilmente era un iniettore pompa (che fosse il 1,9 TDI della golf? Se ho azzeccato il prossimo incontro mi offri una Guinnes :P ), ormai sparito dalla circolazione del nuovo. Io ho guidato diesel con la "d" maiuscola, come il 3,0 litri bi-stadio bmw, o il 2,0 163cv sempre bmw, oltre al nuovo 1,6 mjet sulla Bravo, il 2,4 Q4 210cv sulla 159 e il mitico 1,9jtd 116cv della 147 (che volevo cambiare col rav un anno fa prima di conoscervi :D). Tutti motori nel bene o nel male sfruttabili, eccellenti.


Era una Delta HPE 1.9 TD, magari fosse un iniettore pompa. Un comunissimo TD denza la i :mrgreen: Quindi ad iniezione indiretta nella precamera. L'ho sfasciata in un colpo solo. Si è rotta la pompa dell'acqua, l'intercooler ha smesso di funzionare ed ho bruciato non solo la testata, ma addirittura il cielo dei pistoni e le fasce...insomma fumata bianca :|
Per questo non so se riuscirei mai a guidare più un diesel. Sicuramente l'evoluzione ha fatto passi da gigante, però la girante della turbina mi turba :mrgreen: Chissà se introdurranno il TURBO in F1... :roll:
C'è qualcosa che rimpiangi di tutte quelle auto che hai guidato???

_________________
RAV4 3pt. VVT-i 04/2002 - Cambio automatico

"Sorridere sempre...arrendersi mai!"


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
 Oggetto del messaggio: Re: 'Mazza che differenza!
MessaggioInviato: 30 agosto 2008, 12:30 
Non connesso
ex-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 25 giugno 2007, 10:33
Messaggi: 996
Località: Bolzano
soulstar ha scritto:

Era una Delta HPE 1.9 TD, magari fosse un iniettore pompa. Un comunissimo TD denza la i :mrgreen: Quindi ad iniezione indiretta nella precamera. L'ho sfasciata in un colpo solo. Si è rotta la pompa dell'acqua, l'intercooler ha smesso di funzionare ed ho bruciato non solo la testata, ma addirittura il cielo dei pistoni e le fasce...insomma fumata bianca :|
Per questo non so se riuscirei mai a guidare più un diesel. Sicuramente l'evoluzione ha fatto passi da gigante, però la girante della turbina mi turba :mrgreen: Chissà se introdurranno il TURBO in F1... :roll:
C'è qualcosa che rimpiangi di tutte quelle auto che hai guidato???


Dovresti provare i nuovi trbo benzina.
Dopo aver provato il 1,6 THP 150cv della 207cc (peccato che poi mia mamma abbia preso il 120cv aspirato), non volevo più scendere. Consumi quasi da diesel, coppia sia in basso (thanks turbo) che in alto (da benzina).
Comunque se provi un diesel tipo il 3,0 litri bistadio bmw ti garantisco che ne resteresti innamorato. Motore della 335d, 535d e X3 e X5 3,0sd, si tratta di una turbina che funziona a doppia grandezza, difatti non si può definire biturbo come il 335i, ma turbo bi-stadio. Praticamente è come se avessi la classica turbina del diesel che spinge sotto dai 1700 fino ai 3000, poi sopra hai un'altra turbina che garantisce un allungo da benzina.
L'unico difetto di questi motori è che fan fuori le gomme, perchè non tirareè impossibile. In superstrada dove ho provato il 335d senza accorgermene ero a 170 di tachimetro con limite a 110 :shock: :o
Chiaro che se provi il 2,0 TDI 140cv vw quello iniettore pompa (ora invece ci sarebbe il common rail nuovo introdotto dalla Vag su A4, A5, A6 rest., Tiguan e futura Golf VI molto migliore come motore soprattutto per l'affidabilità), ti viene da dire...mah...tanto rumore, allungo in basso appena discreto, consumo non eccezionale...motoraccio (difatti è innegabile che lo fosse).

_________________
Rav4 2,0 vvt-i 5p 2001 blu -
Michelin Latitude Tour HP - 235/60 r16 -- Cerchi in lega Stilauto Futura
// Yokohama Geolandar A/T+II G011- 215/70 r16 Black line!! // Filtro sportivo BMC + condotto aspirazione in moplen // Scarico MayrTuning a doppio terminale // Philips daylight LED


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 7 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010