Oggi è 19 agosto 2019, 8:24

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo
Autore Messaggio
MessaggioInviato: 17 gennaio 2019, 21:23 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona
https://www.dinamitek.com/it/1099-04043 ... iesel-spin



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17 gennaio 2019, 21:24 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona
https://www.autoattrezzature.it/it/shop ... 80100.html



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 17 gennaio 2019, 21:40 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona
https://lincos.it/3002-kit-tester-di-co ... nzina.html


Il più economico


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 18 gennaio 2019, 8:38 
Non connesso

Iscritto il: 11 dicembre 2018, 11:44
Messaggi: 82
grazie ragazzi, Aldo sei stato molto gentile come sempre e grazie per la ricerca. Ringrazio anche l'utente Missile per avermi suggerito il tester, sembra una ottima idea.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 18 gennaio 2019, 12:27 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 328
Località: Utovlje (SLO)
aldosavona ha scritto:
https://lincos.it/3002-kit-tester-di-compressione-del-motore-a-benzina.html" onclick="window.open(this.href);return false;


Il più economico


....è un altro tipo di attrezzo, questo serve a misurare la compressione nei cilindri, identifica prevalentemente problemi alle valvole o nella peggiore delle ipotesi ai cilindri

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 18 gennaio 2019, 17:38 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona
Guarda dato il costo quello economico fa la stessa funzione, bisogna però tenere conto che a motore acceso e sotto sforzo entrano in campo altre variabili che potrebbero riservare risultati differenti. Di certo questi danno già un buon responso su cui basarsi , meglio che trovare il livello dell’olio alto e il liquido basso...
Ma hai già fatto 1000 km restiamo positivi.

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 18 gennaio 2019, 17:39 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona
Missile. Ho letto dopo come dicevo un controllo periodico accurato evita certe sorprese


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 21 gennaio 2019, 17:06 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona
Vogliamo creare lavoro o no? Poveri meccanici aiutiamoli a vivere...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 26 gennaio 2019, 11:49 
Non connesso

Iscritto il: 11 dicembre 2018, 11:44
Messaggi: 82
Non ho acquistato al momento quell' attrezzo, visto anche il costo non proprio popolare per un singolo controllo (anche perché poi non mi servirebbe, non faccio questo lavoro di professione). In ogni caso, la vettura ad oggi, per quanto riguarda consumo olio ed acqua o meglio liquido di raffreddamento è perfettamente nella norma. Naturalmente aggiornerò il post quando avrò percorso altri km nella speranza di poter in futuro essere di aiuto a qualcun altro o anche no, perché non auguro a nessuno questo bislacco difetto. Un abbraccione amici e buon weekend


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 26 gennaio 2019, 18:30 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona



Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 26 gennaio 2019, 20:38 
Non connesso
Toyotaro
Avatar utente

Iscritto il: 11 giugno 2017, 23:34
Messaggi: 328
Località: Utovlje (SLO)
Dragonfly2 ha scritto:
......Non ho acquistato al momento quell' attrezzo, visto anche il costo non proprio popolare per un singolo controllo (anche perché poi non mi servirebbe, non faccio questo lavoro di professione).......


In realtà è un "attrezzo" molto utile quando si valuta l'acquisto di un usato ;)

_________________
Immagine
:cincin:


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 26 gennaio 2019, 22:18 
Non connesso
S-RAVver
S-RAVver
Avatar utente

Iscritto il: 3 giugno 2010, 11:44
Messaggi: 443
Località: Savona
Si , forse, una testata. Può cedere di botto oppure lentamente, di botto prima di un acquisto può essere un colpi di c**o, ma se fai il controllo e tutto risulta ok non hai nessuna sicurezza che da lì a poco non ti salti o non inizi a bruciarsi...


Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk Pro

_________________
Nel dubbio...accelera..
Rav 2200 150cv Lounge Xenon retroled


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 8 febbraio 2019, 18:51 
Non connesso

Iscritto il: 11 dicembre 2018, 11:44
Messaggi: 82
Buonasera, per carità nessuno ne mette in dubbio l'utilità, dico solo che il prezzo ne giustifica l'acquisto da parte di un non addetto ai lavori solo se il liquido fosse riutilizzabile x volte o se la spesa venisse condivisa con altri amici che debbano effettuare il test. In ogni caso è bene sapere che esiste e grazie al buon Aldo per averlo suggerito.
Adesso finito il discorso testata (sgrat sgrat) vorrei concentrarmi su altre cosette per rendere completamente mio il nuovo mezzuccio, per tale motivo credo aprirò altri post nelle relative e più consone sezioni.


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 11 febbraio 2019, 13:31 
Non connesso

Iscritto il: 16 luglio 2017, 22:12
Messaggi: 46
Ciao a tutti,

rispondo quà perchè volevo aggiormamenti da Dragonfly2.
Purtroppo temo anche io di trovarmi nella stessa situazione, ma con l'aggravio che io dovrò arrangiarmi.
Racconto brevemente.
A luglio 2017, compro una bellissima e tenuta benissimo rav4.3 D-CAT 177cv del 2007, ad un prezzo buono ma non da "saldo" (da far pensare male! anzi). Uniproprietario, sull'anzianotto, 156'000 km, essendo sempre stato innamorato di quest'auto ma non avendo mai potuta permettere nuova :P, cedo e seppur avevo già letto dei problemi la compro. (l'auto aveva già fatto intervento allo sterzo, e sostituito alternatore, come lavoretti grossi, e difettucci tipici di questa serie).
Inoltre avendo già parecchi km, ho creduto che il difetto alla testata, se doveva venire fuori, sarebbe apparso prima (la maggior parte ho sentito fra i 30 e i 70/100k km).
Bene. passa l'estate e l'inverno senza nessunissimo problema!! Se non il consumo leggermente elevato (sui 10-11km/lt, ma la conformazione del territorio dove guido probabilmente incide!) e delle "strane" fumate bianche ogni tanto, di durata ca. 20-30 secondi, iniziavano sempre guidando l'auto in maniera tranquilla...appena affrontavo una salita, o spingevo più a fondo, 20 sec. e spariva. Controllavo maniacalmente i liquidi.
Poi la scorsa estate inizia a "sfiatare" come a Dragonfly, anche se non espellendo tutto il liquido, ma si notava che calava. inizio a preoccuparmi, ma l'auto non da segni di nessun altro sintomo...
resisto e aggiungo ogni tanto un po' di liquido. Faccio anche viaggi (es. da romagna a puglia, in pieno agosto...temperatura completamente normale 90-92°, e 94° solo con motore molto in tiro, controllo in tempo reale con "torque"! consumando "solo" 500cc di liquido...lo so, non dovrebbe consumarsi).

Bhe, la situazione consumo peggiora, così come le fumate (ca una volta a settimana, ormai).
Ormai devo aggiungere 1lt ogni 2000-2500 km percorsi.
Da considerare che se apro la vaschetta NON si sente odore di gas incombusti, non si vedono morchie,
livello olio normale, anzi, a gennaio ho fatto tagliando "fai da me" e anche olio scaricato sembrava perfettamente normale, senza segno di infiltrazioni.
Però tutto l'impianto di raffreddamento rimane in pressione, se lascio l'auto ferma, anche tutta la notte, la mattina quando apro il tappo, si sente nettamente che sfiata e si sente un gorgoglio come di liquido che si "riassesta".
Sono molto confuso, anche se credo che il danno alla guarnizione di testa sia ormai assodato.

Ora le domande...
Dragonfly, come va con la tua riparazione?
Quanto può costare rifare la testata? Il terrore è fare il lavoro e poi vederselo ripresentare!
Potrebbe anche essere una testata da rifare ma che esula dal "difetto congenito" di questa serie!?

3 anni fà ho dovuto fare un lavoro simile su una kia cee'd 16v, dove avedo danneggiato anche 8 valvole, e il variatore di fase....me la sono "cavata" con 1400€...

Cordiali Saluti
Davide


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
MessaggioInviato: 22 febbraio 2019, 10:40 
Non connesso

Iscritto il: 11 dicembre 2018, 11:44
Messaggi: 82
dciavatti ha scritto:
Ciao a tutti,

rispondo quà perchè volevo aggiormamenti da Dragonfly2.
Purtroppo temo anche io di trovarmi nella stessa situazione, ma con l'aggravio che io dovrò arrangiarmi.
Racconto brevemente.
A luglio 2017, compro una bellissima e tenuta benissimo rav4.3 D-CAT 177cv del 2007, ad un prezzo buono ma non da "saldo" (da far pensare male! anzi). Uniproprietario, sull'anzianotto, 156'000 km, essendo sempre stato innamorato di quest'auto ma non avendo mai potuta permettere nuova :P, cedo e seppur avevo già letto dei problemi la compro. (l'auto aveva già fatto intervento allo sterzo, e sostituito alternatore, come lavoretti grossi, e difettucci tipici di questa serie).
Inoltre avendo già parecchi km, ho creduto che il difetto alla testata, se doveva venire fuori, sarebbe apparso prima (la maggior parte ho sentito fra i 30 e i 70/100k km).
Bene. passa l'estate e l'inverno senza nessunissimo problema!! Se non il consumo leggermente elevato (sui 10-11km/lt, ma la conformazione del territorio dove guido probabilmente incide!) e delle "strane" fumate bianche ogni tanto, di durata ca. 20-30 secondi, iniziavano sempre guidando l'auto in maniera tranquilla...appena affrontavo una salita, o spingevo più a fondo, 20 sec. e spariva. Controllavo maniacalmente i liquidi.
Poi la scorsa estate inizia a "sfiatare" come a Dragonfly, anche se non espellendo tutto il liquido, ma si notava che calava. inizio a preoccuparmi, ma l'auto non da segni di nessun altro sintomo...
resisto e aggiungo ogni tanto un po' di liquido. Faccio anche viaggi (es. da romagna a puglia, in pieno agosto...temperatura completamente normale 90-92°, e 94° solo con motore molto in tiro, controllo in tempo reale con "torque"! consumando "solo" 500cc di liquido...lo so, non dovrebbe consumarsi).

Bhe, la situazione consumo peggiora, così come le fumate (ca una volta a settimana, ormai).
Ormai devo aggiungere 1lt ogni 2000-2500 km percorsi.
Da considerare che se apro la vaschetta NON si sente odore di gas incombusti, non si vedono morchie,
livello olio normale, anzi, a gennaio ho fatto tagliando "fai da me" e anche olio scaricato sembrava perfettamente normale, senza segno di infiltrazioni.
Però tutto l'impianto di raffreddamento rimane in pressione, se lascio l'auto ferma, anche tutta la notte, la mattina quando apro il tappo, si sente nettamente che sfiata e si sente un gorgoglio come di liquido che si "riassesta".
Sono molto confuso, anche se credo che il danno alla guarnizione di testa sia ormai assodato.

Ora le domande...
Dragonfly, come va con la tua riparazione?
Quanto può costare rifare la testata? Il terrore è fare il lavoro e poi vederselo ripresentare!
Potrebbe anche essere una testata da rifare ma che esula dal "difetto congenito" di questa serie!?

3 anni fà ho dovuto fare un lavoro simile su una kia cee'd 16v, dove avedo danneggiato anche 8 valvole, e il variatore di fase....me la sono "cavata" con 1400€...

Cordiali Saluti
Davide


Ciao Davide, buongiorno
mi spiace molto che tu debba trovarti in questa situazione, sinceramente dal tuo racconto quello che mi colpisce sono dei dettagli importanti. Se la guarnizione della testata è coinvolta l'olio dovrebbe scendere e anche il liquido dovrebbe essere "sporcato" dai gas combusti...non sono un meccanico ma se posso darti un consiglio, smetterei subito di circolare e la porterei a controllo approfondito.
Se fosse un aumento di pressione nel circuito dovuto ad altro? Sei sicurissimo che la perdita del refrigerante sia solo per espulsione e non per qualche falla nell'impianto? Hai provato come prima cosa a sostituire il tappo della vaschetta di espansione?
Prova con questi step.
Per quanto concerne quest'auto da quanto ho capito la testata è un difetto congenito di questo motore o almeno lo era fino al restyling della terza serie, poi il motore stesso è stato rinforzato, ciò non toglie che ad elevati chilometraggi il difetto possa presentarsi, come nel mio caso.
Passiamo al lato economico...
Inizio col dirti che dopo 3000 km percorsi dalla riparazione il problema della testata sembra essere risolto e cmq il consumo di olio e liquidi al momento è nullo. Ma nessuno può garantire che il difetto non si ripresenti. Dal mio canto posso solo cercare di non sforzare troppo il motore e curare la manutenzione con olio di qualità. Piuttosto il problema è che dopo aver smontato tutto e rimontato tutto sono apparsi dei rumori alla trasmissione al cambio marce...sicuramente non è stato rimontato bene l'albero principale del cambio (allineamento?) oppure si è lasciato troppo gioco tra frizione e volano...devi mettere in conto che smontando praticamente tutto il motore si possano creare altri piccoli inconvenienti se il tutto non viene fatto scrupolosamente a regola d'arte.
Per ciò che concerne la spesa, nella sfortuna di essere incappato in un auto con questo difetto, ho avuto la fortuna di essermi avvalso della garanzia di post vendita che ha coperto per intero le spese. Ma posso darti dei termini di paragone, nei motori piccoli per una tale sostituzione si parla di una spesa che va dai 300 fino ai 500 euro. Nel nostro caso cambia tutto. Ciò che incide in maniera pesante è la manodopera.
In definitiva tra pezzi e manodopera si va da un minimo di 1000 Euro ad un massimo di 2500 euro, dipende anche molto dall'officina in cui ti rechi e dal costo della manodopera stessa. Mediamente però con 1200/1500 euro te la cavi. E' comunque, purtroppo, una grossa spesa per un auto usata. Forse rivolgendoti ad un meccanico di fiducia con prezzi orari decenti potresti cavartela con 1000 euro, difficile spendere meno di questo.
Però il mio consiglio, prima di fasciarti la testa, è quello di appurarti del reale problema.
Hai la mia massima solidarietà, spero di esserti stato di aiuto e per qualsiasi info non esitare a domandare, anche in mp.
Ciao


Top
 Profilo  
Rispondi citando  
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 64 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Prossimo

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
POWERED_BY
Traduzione Italiana phpBBItalia.net basata su phpBB.it 2010